ETICHETTATURA. Obbligo di provenienza della passata, Coldiretti organizza Giornata Nazionale

Dal 15 giugno entrerà finalmente in vigore l’obbligo di indicare in etichetta la provenienza della passata di pomodoro. Per diffondere informazioni sulla nuova normativa e festeggiare il prodotto Made in Italy, la Coldiretti ha dato il via alla Giornata Nazionale del Pomodoro, che si terrà domani in tutto il Paese. Le principali piazze italiane ospiteranno gli stand della confederazione agricoltori, la quale distribuirà volantini e specialità a base del tradizionale condimento.

La nuova normativa, che obbliga il produttore alla piena trasparenza verso i consumatori, secondo Coldiretti costituisce una vera rivoluzione. La giornata di domani rappresenta un modo per festeggiare il pomodoro nazionale e per sottolineare l’importanza del provvedimento legislativo voluto dagli imprenditori agricoli e sostenuto da associazioni dei consumatori, ambientalisti, gastronomi, nutrizionisti, rappresentanti delle Istituzioni.

Vari gli appuntamenti previsti per domani, in occasione dei quali sarà mostrata ai cittadini l’autentica preparazione della passata nazionale. Ecco alcuni degli eventi in programma:

  • ROMA: Gli imprenditori agricoli della Coldiretti si metteranno al lavoro a partire dalle ore 10,00 per preparare la vera passata di pomodoro Made in Italy che sarà offerta con spaghetti e olio ottenuti da grano e olive nazionali al 100% a cittadini, politici, rappresentanti delle Istituzioni presenti nella piazza Montecitorio.
  • MILANO: In Piazza dei Mercanti dalle ore 11.00 gli agricoltori della Coldiretti spremono in diretta i pomodori per preparare la passata di condimento al risotto offerto in degustazione. Verranno offerte piantine di pomodoro da coltivare in balcone insieme al vino di San Colombano.
  • PARMA: In piazza della Pace ,a partire dalle 10,30, saranno presenti produttori agricoli di Coldiretti ed allievi della scuola Agroalimentare "Raineri-Marcora" di Piacenza, che prepareranno salse e sughi a base di pomodoro e di passata tutto rigorosamente made in Italy da gustare preceduti da uno speciale aperitivo al pomodoro insieme ai rappresentanti, a partire dal Prof. Giorgio Calabrese, dell”Autorità Alimentare Europea (EFSA) presso la quale verrà aperto nell’occasione l’Ufficio di Rappresentanza della Coldiretti.
  • TORINO: in Piazza della Repubblica Porta Palazzo dalle ore 10.00 verrà offerta la tradizionale bruschetta al pomodoro per ricordare la freschezza di un prodotto simbolo del Made in Italy.
  • BARI: Dalle 10,00 su Piazza del Ferrarese ci sarà la manifestazione della Coldiretti Puglia per festeggiare assieme ai cittadini-consumatori con orecchiette al pomodoro pugliese 100%.
  • NAPOLI: A partire dalle ore 10,00 in Piazza Trento Trieste stand della Coldiretti dove la vera pummarola Made in Italy condirà pizze realizzate dai pizzaioli acrobati.
  • CAMPOFILONE (Ap) – Alle ore 12 la passata italiana "sposa" i Maccheroncini di Campofilone e la razza bovina Marchigiana con una degustazione in piazza dove verrà dipinto il pomodoro tricolore piu’ grande del mondo.

 

Comments are closed.