EUROPA. Consiglio d’Europa pubblica Rapporto sul Razzismo

L’organo del Consiglio d’Europa specializzato nella lotta al razzismo, la Commissione europea contro il razzismo e l’intolleranza (ECRI), ha pubblicato oggi cinque nuovi rapporti sul razzismo, la xenofobia, l’antisemitismo e l’intolleranza relativi a Italia, Cipro, Danimarca, Lussemburgo e Federazione russa. L’ECRI ha riscontrato alcuni sviluppi positivi in tutti i cinque Stati membri del consiglio d’Europa. Tuttavia, alcuni dettagli dei rapporti costituiscono motivo di preoccupazione per la Commissione, tra questi uno riguarda l’Italia.

La legislazione italiana sull’ immigrazione – si legge – "ha reso più precaria la situazione di molti cittadini extracomunitari" e la sua applicazione, soprattutto nei confronti degli immigrati illegali, espone questi ultimi "a un maggiore rischio di violazione dei diritti umani".

Comments are closed.