EUROPA. Sesta edizione della “Primavera dell’Europa” che coinvolge le scuole nel dialogo sull’Ue

Anche quest’anno le istituzioni europee hanno organizzato l’iniziativa "Primavera dell’Europa". Tutte le scuole del mondo, non solo quelle europee, possono partecipare a questo dialogo tra studenti e insegnanti, per conoscere e capire l’Unione Europea. Uno o più giorni del calendario scolastico saranno dedicati a riflessioni, interazioni e celebrazioni su temi legati all’Europa.

Il tema di quest’anno, anno del dialogo interculturale, sarà "Sperimentare insieme la diversità" e avrà l’obiettivo di unire le culture attraverso il dialogo, "riflettendo la ricchezza della nostra diversità culturale, l’armonizzazione di lingue, storie e tradizioni diverse sotto l’egida di valori comuni quali la pace, la libertà e la democrazia", come ha spiegato uno dei responsabili dell’organizzazione di quest’edizione, il Vicepresidente del Parlamento europeo, Alejo Vidal-Quadras.

"L’integrazione europea ha bisogno di simboli e punti di riferimento, come la celebrazione della Primavera d’Europa, ormai divenuta un appuntamento significativo per tutti i giovani europei", ha aggiunto Vidal-Quadras, addetto alla comunicazione e all’informazione.

La "Primavera dell’Europa" è stata lanciata nel 2002 su iniziativa dei Membri della Convenzione Europea per accrescere la consapevolezza sull’Ue, i suoi cittadini e le sue istituzioni e per promuovere un’educazione scolastica alla cittadinanza europea, utilizzando le tecnologie dell’informazione e della comunicazione. Ormai giunta alla sesta edizione la campagna di quest’anno ha lo scopo di preparare e assistere le scuole nel pianificare, organizzare e gestire i loro stessi eventi.

Partita il 25 marzo continuerà fino al 30 giugno 2008, con un focus particolare l’8 maggio, giorno in cui si celebrerà la Giornata Europea. Durante questo periodo saranno organizzati, sia a livello centrale che nazionale, visite da parte di figure pubbliche locali, nazionali ed europee nelle scuole. La "Primavera dell’Europa" è gestita da European Schoolnet per conto del Comitato Direttivo Generale per la comunicazione della Commissione europea; fa parte del "Piano D" per accrescere la democrazia, il dialogo e il dibattito.

Per iscriversi all’evento cliccare qui

Comments are closed.