Energia, Autorità approva il piano 2008-2010

Via libera dell’Autorità per l’energia elettrica e il gas al Piano strategico 2008-2010. "Con questa iniziativa – ha spiegato il Presidente Alessandro Ortis – l’Autorità vuole rendere sempre più trasparente la propria azione, delineare con chiarezza gli obiettivi e le scadenze principali dell’attività prevista, offrire per tempo alle Istituzioni, ai consumatori ed agli operatori un quadro programmato delle proprie iniziative future; un quadro organico, flessibile ed utile anche al fine delle consultazioni pubbliche, che saranno via via sviluppate in merito".

In particolare, il piano si propone di promuovere lo sviluppo di mercati concorrenziali al fine di contenere il potere di mercato degli operatori dominanti e di sostenere l’adeguatezza dell’offerta. Prevista anche la promozione della formazione di mercati transnazionali dell’elettricità e del gas; garantire un accesso trasparente e non discriminatorio alle infrastrutture regolate. L’Autorità si propone poi di promuovere adeguatezza, efficienza e sicurezza delle infrastrutture e garantire l’economicità dei servizi di rete; promuovere l’efficienza dell’attività di misura.

Per quanto riguarda la tutela dei consumatori, il piano ha come obiettivo quello di gestire la completa apertura dei mercati lato domanda e garantire il servizio universale e tutelare specifiche categorie di clienti; sviluppare ulteriormente i livelli di qualità e sicurezza dei servizi. Il documento si propone inoltre di intensificare le attività di monitoraggio, verifica e controllo.

Impegni anche dal punto di vista ambientale tramite la promozione dell’uso razionale dell’energia negli usi finali.

Comments are closed.