FARMACI. Liberalizzazione del settore: per vendita da banco Coop pronte ai primi di settembre

Le grandi Coop saranno pronte ai primi di settembre con i ‘corner’ per la vendita dei farmaci da banco. Aldo Soldi, presidente nazionale delle coop di consumo (Coop-Ancc), alla tavola rotonda organizzata a Bologna sulla liberalizzazione nel settore, ha riconosciuto che l’ associazione non si aspettava un decreto da parte del Governo, ma ha assicurato che si è gia messa al lavoro per essere pronta ai primi di settembre quando scadranno i 60 giorni per la conversione in legge del provvedimento.

Le coop – ha osservato ancora il presidente di Coop-Ancc – stanno pensando a corner della superficie di 30-40 metri, protetti, e per questo sarà difficile poterli aprire nei punti vendita più piccoli. Ma a regime la rete delle coop di consumo punta a realizzare 200-250 corner per i farmaci.

Comments are closed.