FARMACI. Movimento Consumatori lancia campagna su corretto uso dei farmaci

L’Osservatorio Farmaci & Salute del Movimento Consumatori ha presentato questa mattina la "Campagna per un corretto utilizzo dei farmaci" al fine di sensibilizzare i cittadini ad un uso consapevole e responsabile dei prodotti medicinali. "I farmaci sono un bene prezioso per la salvaguardia della nostra salute – afferma Rossella Miracapillo, responsabile dell’OFS – ma solo sei utilizzati nella maniera giusta, seguendo le indicazioni del proprio medico curante, evitando abusi o irregolarità nell’assunzione".

Gli obiettivi che l’associazione si pone con questa campagna sono quelli di promuovere un "ruolo attivo", del consumatore per un attento e critico acquisto dei prodotti farmaceutici, rendere consapevole l’assunzione dei farmaci da parte dei cittadini attraverso una corretta lettura delle etichette e dei foglietti illustrativi, informarli sul fatto che gli sprechi a carico del Sistema Sanitario Nazionale rappresentano uno spreco dei soldi di tutti. MC vuole funzionare da raccordo tra i consumatori e gli enti e le istituzioni per favorire la risoluzione di diverse problematiche sul mondo dei farmaci in maniera veloce e costruttiva.

"Per raggiungere questi obiettivi abbiamo attivato il numero verde 800.774.770 (attivo dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00) – spiega la Miracapillo – al quale rispondono esperti del settore che informano i cittadini su come usare i medicinali, su loro possibili interazioni, effetti collaterali e modalità di assunzione". Oltre al servizio di numero verde, l’associazione ha messo a disposizione sul sito www.movimentoconsumatori.it un motore di ricerca sui farmaci, un utile strumento per il confronto dei medicinali dal punto di vista dei principi attivi e delle forme farmaceutiche, per la verifica dell’esistenza di eventuali generici a costo inferiore. Per rafforzare il rapporto diretto con i consumatori, MC lancia, sempre sul sito dell’associazione, un sondaggio sull’uso dei medicinali realizzato in collaborazione con Ipsos, società leader nelle ricerche di mercato.

"Siamo convinti che i risultati di questo sondaggio – continua la responsabile dell’OFS – ci aiuteranno a capire quale siano le esigenze dei consumatori, a dare voce ai loro dubbi, per poi farci promotori presso le autorità competenti di soluzioni che siano efficaci". Per diffondere in maniera capillare sul territorio questa importante iniziativa, l’associazione lancia anche una campagna di comunicazione "educational" che verrà diffusa su stampa, radio e Internet. Realizzata grazie alla collaborazione dell’agenzia pubblicitaria JWT, la campagna mira a far riflettere i cittadini sulle conseguenze di un uso errato e indiscriminato dei farmaci.

Comments are closed.