FARMACI. Prodotti omeopatici, Azienda Boiron annuncia nuovo taglio dei prezzi

Dopo la consistente riduzione prezzi applicata dal 1° marzo alla maggioranza dei farmaci omeopatici di loro produzione (con punte fino al 56%), i Laboratoires Boiron hanno deciso di compiere un ulteriore sforzo, per venire incontro ancora di più alle esigenze del pubblico: a partire da oggi, 20 aprile infatti, diminuiranno anche i prezzi dei medicinali omeopatici con i costi di produzione più elevati. Si tratta di alcuni tubi e dosi, minoritari in quantità (meno del 25%) ma molto numerosi in termini di varietà di ceppi e diluizioni. I primi passeranno da 5,25 Euro a 4,95 Euro, mentre i secondi scenderanno da 4,40 Euro a 3,95 Euro.

Questa nuova iniziativa costituisce un’ulteriore dimostrazione del contributo tangibile che l’azienda intende apportare al futuro sviluppo dell’omeopatia in Italia e, al tempo stesso, testimonia l’impegno di Boiron per far sì che i farmaci omeopatici possano diventare una scelta terapeutica davvero alla portata di tutti.

"Il prezzo è qualcosa che nasce da un articolato complesso di fattori, non solo di carattere economico, ma anche commerciale, etico e medico", spiega Christian Boiron, Presidente del Gruppo. "Questa nuova azione, che va ad aggiungersi all’iniziale investimento di 20 milioni di Euro previsto per il taglio prezzi praticato dal 1° marzo, rappresenta una scelta etica, un "sacrificio" che affrontiamo con profonda convinzione, per garantire un accesso più democratico ai farmaci omeopatici. Nella mia concezione, l’omeopatia non è una terapia elitaria né deve diventarlo, come dimostra anche la sua importanza in molti Paesi in via di sviluppo, primo fra tutti l’India".

Oggi l’omeopatia è ancora una piccola realtà in Italia, con un fatturato che rappresenta meno dell’1% del mercato farmaceutico complessivo, ma le persone interessate sono molte e sempre più numerosi i medici che hanno acquisito una competenza di alto livello in questa disciplina.

Per favorire una migliore conoscenza della realtà omeopatica, i Laboratoires Boiron ricordano che è stato creato un apposito Servizio Informazioni e Documentazione, a disposizione del pubblico, ma anche dei medici e dei farmacisti consultabile al numero telefonico 02-269 903 82.

 

Comments are closed.