FINANZIARIA. 29 novembre: manifestazione per incentivi trasporto pubblico

Erano l’intervento di punta del Governo e delle Ferrovie per il trasporto locale. I mille treni per i pendolari, più volte annunciati da Prodi e da Moretti, sono invece scomparsi dalla Finanziaria. Per ritrovarli Legambiente ha deciso di organizzare una manifestazione a Montecitorio per chiedere che venga introdotta nella Legge di bilancio la cifra necessaria all’acquisto di nuovi convogli. E con lo stesso obiettivo sul sito dell’associazione è partita una petizione on line.

Non solo – scrive Roberto Della Seta, presidente nazionale dell’Associazione – il Progetto "1000 nuovi treni" è stato di fatto cancellato ma addirittura sono stati ridotti gli stanziamenti per il servizio di trasporto ferroviario regionale. La conseguenza sarà inevitabile, rimanere con treni affollati, vecchi e sporchi e addirittura il rischio, paventato in questi giorni dai vertici delle FS, di cancellare collegamenti.

L’appuntamento è dunque fissato per il 29 novembre alle ore 10 davanti a Montecitorio. Alla manifestazione aderirà anche il Movimento Difesa del Cittadino.

Comments are closed.