FINANZIARIA. A breve maxiemendamento e fiducia, Anci: “Si ricordino dei Comuni”

La fiducia al disegno di legge Finanziaria si voterà "entro sabato" anche se il Consiglio dei Ministri di oggi non si è pronunciato sulla questione. Il governo dovrebbe presentare il maxiemendamento (sul quale si voterà la fiducia) tra mercoledì e giovedì. Ancora ignoti i contenuti dello stesso ma l’Anci ha ottenuto rassicurazioni circa l’intenzione del Governo di recepire, all’interno del maxiemendamento alcune norme proposte dalla stessa associazione.

Nella sostanza, si tratta di prevedere lo stralcio delle disposizioni ordinamentali e di inserire norme volte, fra l’altro, ad anticipare al 2007 la compartecipazione dinamica all’Irpef dei Comuni, ad eliminare le sanzioni per le Amministrazioni che nel 2006 non fossero riuscite a rispettare il patto di stabilita’ interno, a garantire maggiore flessibilita’ nell’utilizzazione dei fondi derivanti dagli oneri di urbanizzazione e a ripristinare la situazione preesistente in materia di imposta sulle insegne pubblicitarie degli esercizi commerciali.

Comments are closed.