FINANZIARIA. Acli promuovono una due giorni per riflettere su welfare e famiglia

Appuntamento a Milano il 27 e 28 ottobre per per riflettere e discutere di welfare, famiglia e Finanziaria. Le Acli (Associazioni cristiane lavoratori italiani)hanno infatti organizzato una due gironi sul tema con rappresentanti del mondo politico, accademico, sindacale e associativo. L’evento si terrà presso la Sala delle Colonne della Banca Popolare di Milano, in via S. Paolo 12.

"Tra frettolosi desideri di smantellamento dello stato sociale e l’impossibile difesa di alcune sue rigidità – si legge in una nota – le Acli intendono rialimentare il dibattito istituzionale su questi temi, confermando il ruolo determinante delle famiglie e mantenendo il paradigma dello sviluppo come riferimento per ogni proposta di trasformazione del welfare. Puntando a dare il proprio contributo nel merito delle scelte che il governo porterà a compimento con il passaggio della legge finanziaria nei due rami del Parlamento.

Interverranno i deputati Mimmo Lucà e Luca Volonté, il senatore Luigi Bobba, il sindaco di Milano Letizia Moratti e il presidente della Provincia Filippo Penati. Intervento conclusivo del presidente nazionale delle Acli Andrea Olivero, il ministro delle Politiche per la famiglia Rosy Bindi; il sottosegretario alla Solidarietà sociale Cristina De Luca; il presidente della commissione Affari sociali della Camera Mimmo Lucà; l’on. Luigi Bobba, della commissione Lavoro e Affari sociali del Senato; l’on. Luca Volonté, della commissione Affari sociali della Camera; il presidente della provincia di Milano Filippo Penati; il sindaco di Milano Letizia Moratti; il segretario generale aggiunto della Cisl Pierpaolo Baretta; la portavoce del Forum del Terzo Settore Vilma Mazzocco. Conclude il convegno l’intervento del presidente nazionale delle Acli Andrea Olivero.

Comments are closed.