FINANZIARIA. Camera, Governo pone fiducia su maxiemendamento

Il governo pone la questione di Fiducia alla Camera sul maxiemendamento alla legge Finanziaria: lo annuncia nell’Aula di Montecitorio il ministro per i Rapporti con il Parlamento Vannino Chiti. I prezzi dei farmaci di automedicazione ( per i quali non è previsto obbligo di ricetta) saranno congelati fino alla fine del 2007. I farmacisti non possono vendere questo tipo di medicinali "a un prezzo superiore al prezzo massimo di vendita in vigore al 31 dicembre 2006". Le case farmaceutiche debbono comunque garantire ai dettaglianti "un margine non inferiore al 25% calcolato sul prezzo massimo di vendita". L’emendamento alla Finanziaria stabilisce anche che il prezzo di questi farmaci "é stabilito da ciascun titolare di farmacia o di esercizio di vendita" e "deve essere chiaramente reso noto al pubblico nel punto di vendita mediante listini".

Comments are closed.