FINANZIARIA. In vigore le nuove norme sui ticket

Ieri, 1° gennaio, è entrata in vigore la norma della Finanziaria che introduce il ticket di 25 euro al pronto soccorso per i casi non gravi, ovvero per i codici bianchi. Il contributo alle prestazioni specialistico-ambulatoriali e diagnostiche e per quelle erogate in regime di pronto soccorso ospedaliero viene così esteso a tutte le Regioni.

In particolare, i cittadini, a eccezione di quelli già esenti dal pagamento del ticket (bambini fino a 6 anni e ultrasessantacinquenni con redditi inferiori ai 36.151,98 euro, pensionati sociali e al minimo, invalidi, disoccupati, esenti per patologia) – dovranno versare un importo di 10 euro per ogni prescrizione di visita specialistica o di esami, oltre al normale contributo previsto dal tariffario regionale (36,15 euro, per un massimo di 8 prestazioni a ricetta). Sono escluse dal provvedimento le ricette emesse entro il 31 dicembre 2006.

Comments are closed.