FISCO. 5X1000, iniziata campagna. Ecco come destinarlo a MDC

"Costo zero per te, più tutela per i consumatori": queste le parole d’ordine con le quali il Movimento Difesa del Cittadino lancia la campagna per il 5×1000. "Il 5 per mille dell’imposta sul reddito ti permette di sostenere le associazioni senza fini di lucro – informa MDC sul suo sito internet – È un meccanismo simile all’8 per mille ma non lo sostituisce, perché si può decidere di destinare entrambe le quote. Senza pagare un euro in più, rispetto all’IRPEF prevista, ognuno di noi può decidere come deve essere speso il proprio 5 per mille dell’IRPEF, destinandolo alle associazioni non lucrative".

Questi i passi da compiere per destinare il 5X1000 a MDC:
– Indicare i dati anagrafici e il codice fiscale;
– Firmare nel riquadro "Sostegno del volontariato, delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale, delle associazioni e fondazioni" che figura su tutti i modelli di dichiarazione (CUD, 730 o Unico)
– inserire nel riquadro il codice fiscale di MDC 97055270587 all’interno dello spazio apposito.

Se non si è tenuti a presentare il 730 o l’Unico si può comunque utilizzare una scheda aggiuntiva al CUD per la destinazione del 5 per mille. La scheda così compilata va presentata entro lo stesso termine della dichiarazione dei redditi in busta chiusa in banca/posta, al commercialista, al proprio CAF o a chiunque sia abilitato. Per maggiori informazioni: cinquexmille@mdc.it, telefono 06.4881891.

Comments are closed.