FISCO. Agenzia Entrate: attenzione ai tentativi di truffa in nome del Fisco

"Continuano le segnalazioni di tentativi di truffa messi in atto da persone che si spacciano per dipendenti dell’Agenzia delle Entrate o che utilizzano illecitamente comunicazioni con il nome e il logo dell’Amministrazione finanziaria, rifacendosi indebitamente alla sua attività istituzionale per ottenere denaro in cambio di abbonamenti a riviste o altri servizi ai danni dei contribuenti".

Lo denuncia l’Agenzia delle Entrate che "sottolinea di essere completamente estranea a questo tipo di attività e invita le potenziali vittime a denunciare ogni tentativo di raggiro, rivolgendosi quanto prima a qualsiasi ufficio delle Entrate e alle forze di polizia". L’Agenzia ricorda che non distribuisce guide, riviste e altro materiale a pagamento. Tutte le pubblicazioni delle Entrate, infatti, sono disponibili gratuitamente negli uffici territoriali e sul sito Internet dell’Amministrazione, www.agenziaentrate.gov.it. Infine, nessun dipendente è autorizzato a chiedere denaro ai contribuenti né a casa, né per telefono o via mail. Tutte le comunicazioni di carattere fiscale sono inviate per posta senza alcuna spesa a carico del destinatario.

Comments are closed.