FISCO. Agenzia Entrate, nel 2010 superati i 10 milioni di servizi ai cittadini

Nel 2010 si è superata la soglia dei 10 milioni dei servizi offerti ai cittadini dall’Agenzia delle Entrate. Con circa 400.000 prestazioni in più rispetto al 2009, quello appena trascorso si conferma l’anno dell’assistenza ai contribuenti e dell’e-gov, con buone performance sul piano dei servizi in rete. A partire dalle locazioni registrate online, che crescono costantemente di numero, passando per Civis, il nuovo servizio di consulenza e aiuto online a disposizione di contribuenti e professionisti che vogliono dialogare con il Fisco; da non sottovalutare il servizio di Posta elettronica certificata, che nel 2010 è stato usato ben 14.000 volte per inviare agli uffici e-mail con valore legale.

Cala significativamente il numero di rilasci, variazioni e cessazioni delle partire Iva, per effetto di Comunica, il nuovo servizio per avviare le imprese "in un solo giorno", che l’anno scorso ha registrato un’impennata, segnando ben 569.945 rilasci, variazioni e cessazioni di partite Iva, contro le 8.525 del 2009. Cresce, invece, l’assistenza del Fisco su comunicazioni e cartelle e corrono sempre più veloci le risposte date dai Centri di assistenza multicanale, con più di 68mila feedback forniti via e-mail e sms. Continua il trend positivo delle autorizzazioni e delle agevolazioni, che anche nel 2010 si attestano a quota 71.449 e sale, infine, il numero delle registrazioni di atti e denunce di successione, che nel 2010 ha superato i 3 milioni.

 

Comments are closed.