FISCO. Agenzia delle Entrate, modifica dei contrassegni sostitutivi delle marche da bollo

Per evitare eventuali incertezze tra i contribuenti, l’Agenzia delle Entrate comunica che presso alcuni tabaccai di Roma e di Milano è stata avviata in via sperimentale la modifica di alcune caratteristiche di stampa dei contrassegni telematici in vigore dal 2005, che a partire dal 1° gennaio 2007 sostituiscono definitivamente le marche da bollo cartacee. Le nuove caratteristiche di stampa, che rientrano tra le iniziative volte a scoraggiare la contraffazione dei contrassegni sostitutivi, saranno gradualmente estese a tutti i contrassegni emessi sull’intero territorio nazionale.

Per il dettaglio delle modifiche di stampa apportate ai contrassegni sostitutivi delle marche da bollo si può consultare il sito dell’Agenzia delle Entrate .

Comments are closed.