FISCO. Agenzia delle entrate: fino a gennaio per pagare “bonus incapienti”

C’è tempo ancora fino a gennaio per i sostituti d’imposta che per motivi tecnici non sono riusciti ad erogare entro il mese di dicembre 2007, come stabilito dalla legge, il bonus a favore dei cosiddetti "incapienti". Lo rende noto in un comunicato l’Agenzia delle Entrate.

L’Agenzia, per garantire la piena attuazione della disposizione agevolativa, senza costringere i soggetti che ne hanno diritto a richiedere il beneficio tramite la prossima dichiarazione dei redditi o mediante istanza all’Agenzia delle Entrate, ricorda che l’erogazione del bonus a gennaio 2008, invece che a dicembre 2007, non comporta l’applicazione di sanzioni nei confronti dei sostituti.

I sostituti che erogheranno a gennaio il bonus potranno poi recuperare il corrispondente importo tramite compensazione operata sulle somme dovute in relazione alla prima scadenza utile di versamento delle ritenute.

Comments are closed.