FISCO. Anagrafe dei conti correnti, 890 mln i rapporti registrati

Sono 890 milioni i rapporti "censiti" nell’Archivio dei rapporti finanziari, con sistemi di sicurezza delle informazioni e delle applicazioni sempre più sofisticati, 85 milioni i soggetti con operazioni extra conto e 68 milioni le deleghe. I dati sono stati forniti questa mattina dal direttore dell’Agenzia delle Entrate, Attilio Befera, in audizione alla Commissione parlamentare di vigilanza sull’Anagrafe tributaria, presieduta da Maurizio Leo.

Sul fronte dei servizi ai contribuenti, sono stati quasi 8 milioni gli accessi presso gli uffici nel 2008, poco più di 9 milioni i servizi erogati e oltre 1 milione gli utenti serviti su appuntamento. Sfiora, invece, quota 2 milioni il numero di contribuenti assistiti dai Cam, i Centri di assistenza multicanale dell’amministrazione finanziaria. Mentre il sito internet dell’Agenzia (www.agenziaentrate.gov.it) ha raggiunto quasi 56 milioni di accessi.

Tra gli altri temi affrontati dal direttore delle Entrate durante l’audizione, gli strumenti informatici di ausilio all’accertamento (per esempio, "Radar" per i controlli sui redditi), lo scambio di dati, non solo con la Guardia di Finanza, ma anche con i Comuni e con l’Inps per combattere l’evasione fiscale e il processo di informatizzazione del servizio di interpretazione giuridica e contenzioso.

Sul fronte dei servizi ai contribuenti, tra gli obiettivi strategici il miglioramento del livello di "tax compliance", ovvero di adesione spontanea agli obblighi fiscali, anche erogando servizi migliori da un punto di vista della qualità e della semplicità nell’approccio con gli utenti. All’orizzonte, tempi e modalità sempre più uniformi sul territorio nazionale e interfacce sempre più "user friendly" e innovative. In prospettiva è allo studio un sistema integrato di Crm (Citizen relationship management) al fine di mettere a disposizione del singolo contribuente dei veri e propri "pacchetti" di servizi personalizzati in base alle sue esigenze.
Nel 2008, sono stati quasi 8 milioni gli accessi presso gli uffici dell’Agenzia, 9 milioni i servizi forniti, oltre 1 milione gli utenti accolti su appuntamento e sfiorano i 2 milioni gli utenti serviti dai Cam. Guarda ai 56 milioni, infine, il dato relativo agli accessi al sito internet www.agenziaentrate.gov.it.

Comments are closed.