FISCO. Cinque per mille, al via nuova iscrizione dei beneficiari

Quest’anno sono tre le tipologie dei soggetti che si possono proporre come aventi diritto al beneficio del "cinque per mille" destinato dai contribuenti al sostegno di attività di rilevanza sociale: Onlus, associazioni di promozione sociale e associazioni riconosciute; enti della ricerca scientifica e dell’Università; enti della ricerca sanitaria. Per ciascuna tipologia è prevista la redazione di uno specifico elenco: il primo, curato dall’Agenzia delle Entrate, sarà formato sulla base delle domande di iscrizione; per gli enti della ricerca scientifica e sanitaria, invece, saranno i dicasteri competenti – dell’Università e Ricerca, e della Salute – a predisporre gli elenchi e a trasmetterli in via telematica all’Amministrazione finanziaria.

Intanto, in attesa del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri che disciplinerà la materia, è già sin d’ora possibile presentare domanda di iscrizione – tramite i servizi telematici dell’Agenzia delle Entrate (Entratel o Fisconline), o tramite gli intermediari abilitati – nell’elenco riguardante le Onlus, le associazioni di promozione sociale e le associazioni riconosciute che operano nei settori indicati nell’articolo 10, comma 1, lettera a, del decreto legislativo 460 del 1997.

Anche le organizzazioni già presenti negli elenchi del 2006 devono presentare la domanda d’iscrizione per il 2007, secondo le nuove procedure. Sul sito Internet www.agenziaentrate.gov.it, sono da oggi disponibili il nuovo modello di iscrizione, le istruzioni e il software per la compilazione.

Comments are closed.