FISCO. Federalismo, Altroconsumo: stravolta la gestione delle entrate fiscali

"Soldi e Diritti", il mensile di Altroconsumo, questo mese dedica un articolo al federalismo fiscale. "L’idea di un’Italia federalista – si legge – sta diventando realtà. A partire proprio da uno degli aspetti che toccano più da vicino gli interessi dei cittadini: le tasse". Nell’articolo si fa una stima di cosa potrebbe cambiare per i cittadini: con la legge delega n.42, il Governo sta infatti portando il nostro Paese al passaggio da un’imposizione fiscale centralizzata al cosiddetto federalismo fiscale. Si tratta di una corsa contro il tempo ma, fra mille rinvii, aggiustamenti e discussioni, già a partire dal 2012 alcuni provvedimenti dovrebbero vedere concretamente la luce.

Il risultato del federalismo fiscale – sempre secondo quanto si legge nell’articolo- sarebbe lo stravolgimento della gestione delle entrate locali come la conosciamo adesso, con il pericolo, in mancanza di adeguati controlli a livello centrale, che gli enti locali si vedano costretti, per far quadrare i propri bilanci, ad aggiungere arbitrariamente una serie di nuovi balzelli, che andrebbero a pesare ulteriormente sulle tasche dei contribuenti.

Comments are closed.