FISCO. Federcontribuenti denuncia lo “sconto” di Mediaset Premium che evade il fisco

Federcontribuenti denuncia la suggestiva pubblicità della Mediaset Premium, dietro cui si nasconde una truffa ai danni del fisco. Il messaggio promozionale spiega che con soli 36 euro si paga l’attivazione al servizio e alcuni mesi, fino a novembre, di visione gratuita. Ma leggendo bene la prima fattura si capisce che il trucco c’è, anzi si tratta di una colossale evasione fiscale a danno dello Stato.

Federcontribuenti spiega: nella prima fattura, i 36 euro versati dal cittadino e quindi il ricavo per Mediaset, si annullano dietro la voce di uno sconto; questo sta a significare che la Mediaset, non verserà allo Stato né l’imponibile, né l’iva sulle 36 euro, ma soltanto su 0,71 centesimi di imponibile e 0,14 centesimi di iva. Se si moltiplica per tutte le sottoscrizioni fatte ci si rende conto che allo Stato vengono sottratti milioni di euro di imponibile e di Iva . Federcontribuenti chiede un intervento immediato per evitare che le grandi aziende si arricchiscano con metodi fiscali elusivi sottraendo imposte all’erario; è dovere degli organi controllori verificare e attaccare questo sistema che conferma la presenza di una grande evasione fiscale.

Comments are closed.