FISCO. Federcontribuenti scrive a Napolitano: riscossione compatibile con possibilità contribuenti

Il Presidente Nazionale di Federcontribuenti ha scritto al Presidente della Repubblica per chiedere un suo intervento affinche’ si modifichi il sistema di riscossione nazionale gestito da Equitalia. "Di fronte ad una grave crisi economico finanziaria che sta colpendo milioni di famiglie, imprese e singoli contribuenti, oggi è necessario prevedere misure di riscossione esattoriale compatibili con le possibilità dei contribuenti" scrive il presidente Finocchiaro. "E’ opportuno che si dia la possibilità ai contribuenti onesti di potere pagare le imposte, ma l’attuale sistema di rateizzazione ne impedisce la possibilità per milioni di essi" continua la lettera nella quale si chiede anche di "sancire un principio nella legge tributaria, ovvero la non applicazione delle sanzioni sul non pagato, per coloro che si trovano in uno stato di gravi condizioni economiche finanziarie, dimostrabili e riscontrabili stabilendo per legge modalità e casi per l’esenzione sanzionatoria".

Comments are closed.