FISCO. Forum Terzo Settore: manca ancora il decreto attuativo del cinque per mille

A cinque giorni dall’inizio delle presentazioni delle denunce dei redditi da parte dei cittadini il decreto attuativo per il cinque per mille non è ancora stato emanato. È quanto denuncia oggi il Coordinamento del Forum del Terzo Settore che propone che gli Enti già iscritti nelle liste dell’Agenzia delle Entrate per l’anno 2008 siano automaticamente iscritti anche per il 2009, portando al 30 giugno le eventuali verifiche formali.

L’art 63 bis della Legge Finanziaria ha riproposto anche per l’anno 2009 il 5 per mille, ricorda il Forum: "Il comma 4 dello stesso articolo indica "Con decreto di natura non regolamentare del presidente del Consiglio dei ministri, su proposta del ministro dell’Istruzione, dell’università e della ricerca e del ministro del Lavoro, della salute e delle politiche sociali, di concerto con il ministro dell’Economia e delle finanze, sono stabilite le modalità di richiesta, le liste dei soggetti ammessi al riparto e le modalità del riparto delle somme stesse nonché le modalità e i termini del recupero delle somme non rendicontate ai sensi del comma 3". Il decreto però non è ancora stato emanato e per questo il Forum propone l’iscrizione automatica per gli enti già presenti nelle liste dell’Agenzia delle Entrate nel 2008.

Comments are closed.