FISCO. Ipoteca illegittima, MC annuncia inibitoria nei confronti di Equitalia

Il Movimento Consumatori ha annunciato un’azione inibitoria nei confronti di Equitalia Gerit Spa. La società incaricata dell’esercizio dell’attività di riscossione nazionale dei tributi, infatti, non ha dato seguito alle richieste dell’Associazione contenute in una diffida in cui si chiedeva di modificare molti comportamenti non in linea con i principi delle correttezza e della buona fede, dando priorità alla richiesta di cancellazione delle centinaia di ipoteche iscritte sulle case degli italiani, per debiti inferiori agli 8000 euro.

"Al fine di evitare tanti singoli contenziosi, Movimento Consumatori aveva anche proposto ad Equitalia la via della concertazione: tentativo fallito tanto che continuo a portare avanti battaglie individuali sul tema ed a ottenere giustizia innanzi agli organi competenti" ha spiegato Laila Perciballi, legale MC ricordando che "l’ipoteca al di sotto degli 8000 euro è stata ritenuta illegittima dalla Corte di Cassazione con la sentenza n. 4077 del 22 febbraio 2010."

Per la segnalazione dei loro casi i cittadini possono rivolgersi allo Sportello MC di Roma – tel. 06 39735013 – fax 06 39738251 – roma17@movimentoconsumatori.it.

Comments are closed.