FISCO. Ipoteche legali, in calo nella prima parte del 2010

Il numero delle ipoteche legali sugli immobili – quelle connesse al recupero di crediti in sofferenza e non alla sottoscrizione di mutui – ha fatto registrare una chiara inversione di tendenza nella prima parte del 2010. Lo afferma Experian che aggiunge: "Nei primi cinque mesi del 2010 le ipoteche legali sono risultate pari a 80.934, a fronte delle 89.469 iscritte nello stesso periodo del 2009, in calo del 9,5% e per un valore medio, nell’intero 2009, di circa 120.000 Euro".

Il dato è spiegato da Experian in termini di un assestamento della situazione finanziaria degli italiani in uscita dalla crisi, dopo un 2009 (12 mesi) chiuso in forte aumento (+42,7%).

Comments are closed.