FISCO. La combinazione fra imposte nazionali e locali annulla benefici. L’accusa dell’Aduc

La combinata attuazione tra fiscalità nazionale e locale rende nulli i benefici dalla Finanziaria 2007. Lo sostiene l’Aduc, secondo cui anche i cittadini pi poveri non godranno dei vantaggi fiscali prospettati dal Governo. A Roma e nella regione Lazio il caso portato ad esempio. Nella Capitale "il povero – sostiene l’associazione – guadagnerà 0,04 euro al giorno". E la spiegazione data dalle imposte comunali e regionali, che praticamente azzeranno ogni possibile vantaggio previsto dalla manovra fiscale nazionale.

"Un cittadino romano – dichiara Primo Mastrantoni, segretario Aduc – con un reddito di 20.000 euro l’anno, senza figli a carico, avrà un aumento nella busta paga di 0,04 euro al giorno, cio 4 centesimi, ovvero 4 monetine da 1 centesimo (175 euro il risparmio annuale sull’Irpef, ma per la stessa tassa regionale ne paga 100 e 60 per quella comunale, per cui il risparmio di 15 euro, che diviso per i 365 giorni che compongono l’anno, dà per l’appunto un guadagno giornaliero di 0,04 euro)".

Nel caso di abitante romano con lo stesso reddito ma con due figli a carico, si otterrà "un aumento di 0,64 euro al giorno con il quale non potrà acquistare neanche un caffè, visto che a Roma la nera bevanda al bar costa mediamente 0,70 euro". "Il Campidoglio – accusa l’associazione – ha annunciato una diminuzione dell’ICI che sarà ovviamente assorbita dalla rivalutazione delle rendite catastali. Altrettanto ovviamente i servizi resi dal Comune di Roma sono al pari della beffa fiscale: una città sporca, puzzolente e degradata".

"A Roma – conclude l’Aduc – una famiglia di quattro persone (genitori pi 2 figli), con un monoreddito di 25.000 euro tassata con una aliquota media del 6,9%, pari a 1.725 euro l’anno, mentre a Parigi la stessa famiglia paga lo 0,2%, pari a 52 euro l’anno, cio 1 euro a settimana! La famiglia parigina dispone di una rete metropolitana di 400 km (a Roma 40) e di strade cittadine pulite e sistemate. Nel 1789 fu presa d’assalto la Bastiglia. Nel 2007 dovremmo espugnare il Campidoglio?".

Comments are closed.