FISCO. MEF: nessuna proroga per le dichiarazioni dei redditi

"Ad oggi, il governo è contrario alla proroga dei termini di scadenza delle dichiarazioni dei redditi. L’anticipo dei termini di presentazione dei modelli di dichiarazione, non ha solo il compito di allineare l’Italia alle scadenze dell’Europa, ma ha, anche, la funzione di permettere, a partire dal 2008, la sperimentazione, nel nostro Paese, della dichiarazione pre-compilata on line". E’ quanto ha dichiarato il Sottosegretario di Stato dell”Economia e delle Finanze, Alfiero Grandi in una nota oggi diffusa.

"Alla luce degli elementi finora emersi- ha aggiunto Grandi – non ci sono condizioni tali da indurre il governo a modificare le scadenze fiscali stabilite, ed è per questo che la risoluzione, presentata in Commissione finanze della Camera in vista del rinvio, oggi non potrebbe essere accolta. Pertanto, e al solo fine di consentire approfondimenti ulteriori, è stata condivisa la proposta di rinviare l’esame della risoluzione alla prossima settimana. Allo stato attuale, resta, tuttavia, il parere contrario del governo al rinvio delle scadenze fiscali già previste".

 

Comments are closed.