FISCO. On line la guida alla previdenza complementare

Deducibilità dall’Irpef dei contributi, imposte sui rendimenti dei fondi pensione, regime fiscale delle prestazioni erogate dagli enti di previdenza. Sono solo alcuni dei vantaggi della previdenza complementare cui l’Agenzia delle Entrate dedica il quarto numero de "L’Agenzia informa", disponibile sul sito www.agenziaentrate.gov.it.

La guida si propone di orientare il contribuente nel sistema pensionistico complementare, alla luce delle novità introdotte dall’ultima riforma dettata dal Dlgs 252/2005, in vigore dal primo gennaio 2007.

L’opuscolo offre un valido supporto a chi vuole conoscere quali incentivi tributari sono riservati a chi opta per le diverse forme pensionistiche complementari. Inoltre analizza il regime tributario delle prestazioni erogate dai fondi di previdenza.

Spazio, infine, è dedicato all’illustrazione di tutti i casi in cui è possibile chiedere delle somme anticipatamente in relazione alla posizione individuale maturata. La richiesta può essere fatta solo per determinati importi e precisi motivi, per ciascuno dei quali varrà una determinata disciplina fiscale. L’opuscolo si sofferma anche sulle diverse tipologie di riscatto della posizione individuale e sul regime fiscale applicabile a ciascuna di esse.

Comments are closed.