FONTI RINNOVABILI. Milano, i vantaggi dell’isolamento termico spiegati da Cittadinanzattiva

Oggi a Milano, in piazza Argentina fino alle 18.00, in occasione della "Settimana europea delle fonti rinnovabili" Cittadinanzattiva e Isolando distribuiranno materiale informativo (quali un decalogo sulle 10 regole d’oro del perfetto isolamento termico, e 10 consigli pratici su come isolare acusticamente la propria abitazione) e saranno a disposizione dei cittadini per illustrare quali sono le opportunità di risparmio che un corretto isolamento termico delle abitazioni può comportare; in cosa consiste la certificazione energetica, obbligatoria per le singole unità immobiliari dal 1° luglio 2009; come ottenere gli incentivi fiscali; quali documenti devono essere rilasciati a fine lavori; come "leggere" correttamente la classe energetica di una abitazione così come si è imparato a farlo per gli elettrodomestici.

"Isolare la propria abitazione " – afferma Giuliano Dall’O’, Professore di Fisica Tecnica Ambientale presso il Dipartimento BEST del Politecnico di Milano e membro del Comitato Scientifico Isolando – è il modo migliore per risparmiare risorse economiche ed energia. Infatti per riscaldare una villetta in provincia di Milano si spendono 1.700 € all’anno. Dopo un intervento di isolamento totale potrebbero diventare solo 600 €, con un risparmio del 64%. Con un buon isolamento si può arrivare a risparmiare fino al 50-60% dei costi di riscaldamento. Pochi ancora sanno che, acquistando una casa nuova si deve ottenere da chi la vende un attestato di qualificazione energetica, che in Lombardia è già obbligatorio per gli interi edifici, e che a partire dal 2009 lo sarà in tutta Italia anche per i singoli appartamenti".

Comments are closed.