FORMAZIONE. La Nuova Ecologia, aperte le iscrizioni ai corsi di educazione ambientale

Partono il prossimo 8 maggio, a Rispescia (Gr), i corsi 2006 della Scuola di Formazione Ambientale dedicata ad Antonio Cederna, per i quali sono disponibili 22 borse di studio. Giunta al quarto anno di vita, la Scuola è promossa dall’Editoriale La Nuova Ecologia e dal Centro per lo Sviluppo Sostenibile "Il Girasole" di Legambiente, sede ideale per un’esperienza di formazione ambientale a tutto tondo. Con il patrocinio dell’Arpat, della Commissione Europea, del Comune di Grosseto, del Ministero dell’Ambiente e Tutela del Territorio, del Parco regionale della Maremma e della Provincia di Grosseto.

I primi due, di alta specializzazione in comunicazione ambientale, propongono un approfondimento sui temi: "Energia: dall’efficienza alle fonti rinnovabili" (8 – 12 maggio) e "Rifiuti: dalla gestione alla valorizzazione" (15 – 19 maggio). Per questi corsi, sono disponibili complessivamente 20 borse di studio, a copertura parziale o totale dei costi di iscrizione e di vitto e alloggio.

Il terzo corso, incentrato sul Green Public Procurement, gli acquisti "verdi" della pubblica amministrazione, si terrà dal 22 al 26 maggio ed è organizzato in collaborazione con Ecosistemi, società leader in Italia nella consulenza e formazione sul tema. Per questo corso, sono a disposizione 2 borse di studio, rivolte a laureandi e neolaureati, a copertura totale dei costi di iscrizione, vitto e alloggio. I programmi prevedono lezioni tenute da docenti specializzati e attività pratiche condotte da professionisti del settore: workshop di gruppo e individuali, simulazioni e role playing studiati appositamente per questi percorsi formativi.

Le attività della Scuola Antonio Cederna si rivolgono a liberi professionisti, laureati e studenti che intendono approfondire le loro conoscenze in materia. E sono aperte a imprese ed enti interessati ad aggiornare dipendenti e collaboratori.

Comments are closed.