FORMAZIONE. Toscana, in arrivo la Carta regionale dell’educazione ambientale

Un documento per fissare i principi cardine della formazione all’ambiente. Questo l’obiettivo della Carta toscana dell’educazione ambientale alla sostenibilità, ideata per costituire il testo di riferimento per gli operatori attivi nel campo dell’istruzione al rispetto della natura. La bozza del progetto è stata presentata ieri nell’ambito dell’evento Terra Futura.

Da anni la regione è impegnata nella realizzazione di un Sistema Toscano di educazione ambientale ed il documento rappresenta una valida base su cui creare un percorso di confronto e dibattito ad ogni livello. "La chiave di questo modo di fare educazione ambientale – ha detto l’assessore all’istruzione, formazione e lavoro, Gianfranco Simoncini – sta nella capacità di fare sistema. Collaborando assieme a tutti i soggetti, a tutti gli interlocutori istituzionali e sociali e all’insieme della cittadinanza. E’ così che si è realizzata la Carta toscana, uno strumento che può aiutarci ed avere un ruolo fondamentale in questo processo di aggregazione". "L’educazione ambientale non rappresenta per noi una materia aggiuntiva – afferma l’assessore – ma deve essere parte integrante di un percorso educativo organico, che deve puntare a sviluppare nella comunità, a partire dai giovani, la coscienza dell’importanza di uno sviluppo sostenibile".

Comments are closed.