FORUM P.A. Toscana, nuove tecnologie per potenziare la formazione a distanza

I temi della formazione, della formazione a distanza, delle nuove tecnologie applicate alla formazione e al rapporto fra istruzione, formazione e lavoro sono al centro della presenza toscana al Forum Pa. Nel corso della manifestazione che si terrà per l’intera settimana le pubbliche amministrazioni si incontrano e si confrontano con cittadini e imprese sul tema della qualità e dell’efficienza dell’azione pubblica. Di particolare rilievo la presenza, all’interno del padiglione 10, di uno stand di Trio (Tecnologia, ricerca, innovazione, orientamento), il progetto di formazione a distanza della Regione Toscana dove i visitatori potranno conoscere i servizi offerti navigando nel portale grazie alle postazioni allestite nello stand. Grazie a Trio (oltre 50 mila utenti registrati, oltre 800 corsi on line) è possibile a chiunque, dal proprio pc o da uno dei 18 web point disseminati per la regione, frequentare corsi di formazione professionale semplicemente scegliendo il corso sul web.

Fra le ultime novità, la presenza in catalogo di corsi per la pubblica amministrazione, suddivisi per aree tematiche (comunicazione, lavori pubblici, appalti, normativa, organizzazione e gestione). Ma non è tutto. Domani, 9 maggio, alle ore 15.30, sarà l’assessore all’istruzione, formazione e lavoro Gianfranco Simoncini ad approfondire questi temi intervenendo al convegno su "Istruzione, formazione, servizi per l’impiego: politiche attive per l’occupazione nelle aree metropolitane" con una relazione su "I servizi di e-learning per la formazione nella pubblica amministrazione".

Comments are closed.