FORUM PA. Premio P.A. aperta, ecco i vincitori

Da qualche anno, all’interno del Forum PA, si svolge il Premio P.A. Aperta. Il Premio PA Aperta è una iniziativa a favore della cultura dell’inclusione delle categorie deboli o svantaggiate promossa da FORUM P.A, dalla Commissione interministeriale permanente per l’impiego delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione a favore delle categorie deboli o svantaggiate e dal CNIPA, con il patrocinio del Ministro per le Riforme e le Innovazioni nella Pubblica Amministrazione, con il contributo scientifico della Fondazione ASPHI Onlus e la collaborazione di ENGINEERING Spa.

L’iniziativa ha lo scopo di:

  • sensibilizzare i cittadini sui temi legati alla non discriminazione e all’integrazione;
  • sostenere azioni concrete per favorire le pari opportunità e l’inclusione sociale;
  • promuovere la conoscenza delle buone prassi a livello locale, nazionale ed europeo;
  • favorire la cooperazione tra tutti gli attori delle politiche a favore delle fasce deboli.

Sono 112 i progetti presentati a questa quinta edizione del Premio "PA Aperta 2007" che punta a favorire le fasce più deboli nell’accedere ai servizi delle Amministrazioni Pubbliche, nella convinzione che una P.A. più funzionale per le persone in difficoltà è una P.A. migliore per tutti. Quattro le sezioni in concorso: ‘didattica’; ‘lavoro’; ‘integrazione sociale’; ‘innovazione tecnologica’.

Il vincitore assoluto della sezione ‘didattica’ è L’Università La Sapienza di Roma con il progetto "La Sapienza per tutti" che ha attivato una piattaforma informatica e tecnologica per agevolare gli studenti con ridotte capacità motorie, visive o uditive.

Nella sezione dedicata al ‘lavoro’ il vincitore assoluto è "Progetti per l’integrazione dei dipendenti disabili" promosso dall’Inail. Il progetto è nato nel 2002 e si colloca nell’ambito del programma ideato da ASPHI "Linee guida per l’integrazione dei disabili in azienda – da obbligo a risorsa". Mira a realizzare – mediante ausili tecnologici personalizzati – l’integrazione di tutti i dipendenti disabili (circa 1000) nel proprio contesto lavorativo e sociale, rendendoli totalmente autonomi nell’utilizzo di servizi (es. posta elettronica) e strumentazioni (es. rilevatore delle presenze), anche rispetto all’acquisizione di notizie ed informazioni utili nell’ambito della vita lavorativa e di relazione.

Il progetto "Easy Walk Piemonte" si aggiudica il premio assoluto della sezione ‘integrazione’. La Regione Piemonte ha messo a punto un navigatore ‘pedonale’ che attraverso il telefonino guida i non-vedenti passo dopo passo verso la destinazione.

"Il Veneto verso i Cittadini Ve2 Ci Sperimentazione dell’erogazione di servizi di E-Government sulla piattaforma digitale terrestre per la Sanità" è il titolo del progetto con cui l’Azienda Ussl 9 di Treviso vince il premio assoluto nella sezione dedicata all’ ‘innovazione tecnologica’. I referti degli esami clinici urgenti possono essere visualizzati sul digitale terrestre.

La Menzione Speciale Forum P.A. è andata all’Ausl di Modena per "Parliamoci", all’Università degli studi di Perugia per "Insieme in biblioteca" e all’Inps con "Punto cliente per sordi".

Comments are closed.