FORUM PA. RadioEmiliaRomagna: secondo compleanno di successi

Si è rinnovata al compimento del suo secondo anno di vita RadioEmiliaRomagna, la prima radio sul web di una Regione italiana che trasmette in podcasting. Nuove rubriche, più servizi e uno spazio interamente dedicato ai consumatori: sono queste le novità presentate al Forum PA della radio che si può ascoltare non solo sul web ma anche in etere su emittenti che trasmettono in lingua italiana all’estero.

Le rubriche tematiche sono 13 composte da 30 sezioni e riguardano vari settori: dall’informazione alla cultura, dall’economia alle tradizioni enogastronomiche del territorio fino allo sport. Poi musica e notizie dal mondo che giungono dalle redazioni decentrate grazie a giovani residenti all’estero discendenti di emilano-romagnoli che hanno frequentato lo stage di comunicazione realizzato dall’Agenzia di Informazione e Ufficio stampa della Giunta regionale.

Qualche numero. Nei primi due anni di attività la radio ha totalizzato 1504 servizi declinati nelle 13 rubriche chiamando a sé 79000 visitatori con circa un milione di pagine cliccate e più di 12800 visitaori fidelizzati. Ha ottenuto anche 3 riconoscimenti prestigiosi: il "Best Cross Madia Project" per la rilevanza sociale; il "Premio Speciale ASSOREL" per il miglior utilizzo dei New Media e il "Premio Pubblica Amministrazione".

Alla radio si accede in tre modi:
attraverso il portale della regione ERMES, www.regione.emilia-romagna.it
attraverso il sito di radio EmiliaRomagna www.radioemiliaromagna.it e attraverso il Podcasting di iTUNES.

Comments are closed.