GIUSTIZIA. Camera Commercio Verona: un mese di conciliazioni gratuite

La Camera di Commercio di Verona rinnova l’iniziativa per promuovere la conciliazione e lancia un mese di conciliazioni gratuite: ci sarà "totale gratuità per le parti di tutte le conciliazioni attivate dal 18 ottobre al 18 novembre 2010, per tutte le tipologie di controversie fino a 50.000 euro di valore e indipendentemente dall’esito dell’incontro (positivo o negativo): tutti i costi relativi (dalle eventuali spese di avvio della procedura, se dovute per legge, al costo del conciliatore) saranno sostenuti dalla Camera di Commercio".

Obiettivo dell’iniziativa, informa una nota, è di "avvicinare ulteriormente i consumatori, le imprese e i consulenti a questo strumento di risoluzione extragiudiziale delle controversie civili e commerciali, anche in previsione dell’ormai prossima entrata in vigore dell’obbligatorietà del tentativo di conciliazione preventivo previsto dal D.Lgs. 28/2010 per una pluralità di materie: da marzo 2011 infatti per le controversie in materia condominiale, di responsabilità civile per sinistri, responsabilità medica, contratti assicurativi, bancari e finanziari, divisioni, successioni ereditarie e patti di famiglia, locazioni, comodati, affitto d’azienda, il tentativo di conciliazione sarà obbligatorio prima di poter accedere alla giustizia ordinaria". Per informazioni si può contattare lo Sportello di Conciliazione (e-mail: conciliazione@vr.camcom.it, tel. 045.8085864 – 929 – 868) oppure consultare il sito internet www.vr.camcom.it.

Comments are closed.