GIUSTIZIA. Carceri sovraffollate, incuria e abusi ai detenuti. La denuncia del Comitato Europeo

Carceri sovraffollate, detenuti costretti a vivere in condizioni igieniche critiche, in prigioni dove il diritto alla difesa non è garantito, le cure mediche sono insufficienti e, spesso, i poliziotti indagati per abusi ai detenuti. La denuncia al sistema di detenzione italiano arriva dal Rapporto del Comitato europeo per la prevenzione della Tortura, che propone l’istituzione di "organismi indipendenti" di controllo delle carceri.

Il rapporto reso noto a seguito dell’autorizzazione del Governo italiano è il bilancio delle visite fatte alla fine del 2004 da membri del comitato nei cpt di Agrigento, Caltanissetta, Trapani e Lampedusa, in diversi commissariati, questure, comandi di Carabinieri e della Gdf, nelle carceri di Civitavecchia, Verona e Parma, nel servizio psichiatrico di Agrigento e nelle camere di sicurezza dell’ospedale generale di Verona.

 

Comments are closed.