GIUSTIZIA. Cassazione: il cane va sempre portato al guinzaglio

Il cane deve sempre essere portato al guinzaglio, anche quando è mansueto e non morde. Pena? Il padrone prende una multa. È quando disposto dalla Cassazione nella sentenza n. 14075/2008. In relazione al Regolamento comunale di Polizia urbana e alla necessità di tenere il cane al guinzaglio o con museruola, la Corte scrive: "il giudicante ha correttamente ritenuto che la finalità della norma sia quella di garantire la sicurezza degli altri frequentatori del luogo pubblico, sicurezza che è messa a repentaglio dallo stato di libero movimento di cui gode un cane non controllato con guinzaglio o non frenato da museruola, o altro accorgimento, che possa prevenire suoi impulsi aggressivi".

Comments are closed.