GIUSTIZIA. Cassazione, va risarcito lo studente che perde l’anno a causa di incidente in auto

Merita il risarcimento del danno, anche solo futuro, lo studente che perde l’anno scolastico, a causa di un incidente stradale. Lo ha stabilito la terza sezione civile della Corte di Cassazione che, con la sentenza 3949 del 20 febbraio 2007, ha accolto il ricorso di una studentessa sarda. Si tratta di un "danno futuro che deve essere calcolato – spiegano i giudici – perchè in qualche modo ha allungato i tempi per poter svolgere una probabile attività lavorativa, per cui il titolo di studio è necessario".

 

Comments are closed.