GIUSTIZIA. CdM approva ddl per l’accelerazione dei processi civili

Il Governo ha oggi approvato il disegno di legge presentato dal guardasigilli Clemente Mastella per la razionalizzazione e l’accelerazione del processo civile. Il provvedimento prevede la valorizzazione del principio di lealtà processuale, della conciliazione giudiziale e del ruolo conciliativo del giudice; razionalizzazione ed accelerazione dei tempi del processo (concentrazione delle udienze, riduzione dei termini per il compimento degli atti, calendario del processo); attenuazione della rigidità del sistema delle decadenze e delle preclusioni, a garanzia dell’effettività del contraddittorio; alleggerimento del peso delle questioni di competenza; previsione dell’indicazione specifica dei motivi d’appello; introduzione di un modello generale di procedimento sommario non cautelare; semplificazione del regime delle nullità processuali.

 

Comments are closed.