GIUSTIZIA. Class action, Gibelli (Attività produttive): “Opportuna armonizzazione europea”

Per la class action è necessaria un’armonizzazione a livello europeo. È quanto ha detto il presidente della Commissione Attività produttive, commercio e turismo della Camera dei Deputati Andrea Gibelli (Lega Nord) secondo quanto riferito dal Bollettino delle attività parlamentari. "Sembra opportuno una maggiore armonizzazione a livello europeo per quanto concerne le specifiche forme di tutela dei consumatori che si traducono nell’attivazione di procedure di ricorso collettivo (la cosiddetta class action) – ha detto Gibelli – Non può sottovalutarsi il rischio che l’esistenza di regimi assai differenti sotto questo profilo esponga alcuni sistemi produttivi all’eventualità di sostenere oneri di gran lunga superiori, per l’attivazione di ricorsi collettivi, a quelli cui potrebbero essere esposti altri, laddove tale facoltà non sia consentita".

Comments are closed.