GIUSTIZIA. Dall’Istat tutti i numeri del 2005

In calo, nel 2005 rispetto all’anno precedente, i procedimenti esauriti presso i Tar (-2,3%). In aumento però quelli presso il Consiglio di Stato (+12,5%). L’Istituto nazionale di statistica ha oggi pubblicato i dati sul "Sistema informativo territoriale sulla giustizia" relativo al 2005.

In particolare, sono stati oltre 60.300 i procedimenti sopravvenuti in primo grado (-21,4% rispetto al 2004) aperti nel 2005. Di questi 17.268 relativi ad edilizia ed urbanistica. 11.100 invece i procedimenti sopravvenuti in grado di appello (- 1,4% ) di cui 3.546 relativi al pubblico impiego. Per quanto riguarda i procedimenti esauriti sono stati 108.998 (-2,3% rispetto al 2004) presso i Tribunali amministrativi regionali e 9.347 (+12,5%) presso il Consiglio di Stato.

L’istituto rende noti anche i dati in merito alle modalità di esaurimento dei procedimenti presso i Tribunali amministrativi regionali e presso il Consiglio di Stato: 108.333 decisioni definitive in primo grado (-1,6% rispetto all’anno precedente) di cui 79.672 decisioni dichiarative; 9.347 procedimenti esauriti con decisioni definitive in grado di appello (+12,5%) di cui 7.262 con decisioni sul merito.

 

Comments are closed.