GIUSTIZIA. Domani la Corte di Giustizia Ue compie 50 anni come istituzione unica

Domani, 7 ottobre 2008, ricorre il cinquantenario dell’entrata in funzione della Corte di giustizia delle Comunità europee come istituzione unica, comune alle tre Comunità europee. All’indomani dell’entrata in vigore – il 1° gennaio 1958 – dei Trattati firmati a Roma il 25 marzo 1957 (trattato sulla Comunità Economica Europea e trattato sulla Comunità Europea dell’Energia Atomica), la Corte di giustizia delle CE (CGCE) ha sostituito così la Corte della CECA, in funzione già dal 4 dicembre 1952.

Il 7 ottobre 1958 hanno prestato giuramento il presidente Andreas Donner, i giudici Otto Riese, Louis Delvaux, Jacques Rueff, Charles Hammes, Rino Rossi, Nicola Catalano, gli avvocati generali Maurice Lagrange e Karl Roemer ed il cancelliere Albert Van Houtte.

Il sito della Corte di Giustizia Ue

Comments are closed.