GIUSTIZIA. Liti condominiali? Nasce l’organo di conciliazione MDC/Anapi

Risolvere una lite condominiale senza arrivare in tribunale o accapigliarsi sul pianerottolo? E’ stato siglato l’accordo tra il Movimento difesa del cittadino (MDC) e l’Associazione nazionale amministratori professionisti d’immobili (Anapi) per la costituzione di un organo di conciliazione per le vertenze condominiali.

Vi si potranno rivolgere, per tentare il componimento bonario della lite, tutti i condomini iscritti all’associazione dei consumatori oppure gli amministratori Anapi. Per gli iscritti al MDC Parma il servizio è gratuito mentre, negli altri casi, all’atto della domanda è prevista un rimborso delle spese di segreteria di 25 euro. Le sedi MDC presso cui è iscritto il socio richiedente cureranno l’inoltro della domanda di conciliazione.

Il collegio è composto da due conciliatori di comprovata esperienza nel settore, ovvero da un rappresentante del Movimento e da uno nominato dall’associazione Anapi. L’organo ha sede a Parma presso l’Associazione consumatori MDC, in vicolo Santa Maria 1.

Comments are closed.