GIUSTIZIA. Ministero-ABI, firmano protocollo su Processo Civile Telematico

Verrà firmato domani, 23 novembre, un Protocollo d’Intesa tra il Ministero della Giustizia e l’Associazione Bancaria Italiana (ABI) che consentirà, attraverso un impegno economico pari a 3,4mln di eruo, la realizzazione di una serie di attività da svolgersi presso 15 tribunali civili per accelerare lo svolgimento dei processi in materia di esecuzione e fallimento.

Il progetto, che si inserisce nell’ambito del Piano triennale di e-government della giustizia civile, riguarda il consolidamento e la diffusione del processo civile telematico, con particolare riferimento alle attività esecutive individuali e concorsuali.

Nella sua fase iniziale è prevista la stesura di un Piano operativo che dovrà essere varato dall’Abi, di concerto con il Ministero, entro tre mesi dalla firma del protocollo e che costituirà il documento di partenza per lo svolgimento delle rispettive attività di competenza.

Il Protocollo sarà presentato domani 23 novembre 2006 alle ore 13 presso la Sala Verde del dicastero di via Arenula.

 

Comments are closed.