GIUSTIZIA. Olaf-ufficio europeo antifrode: il nuovo direttore è l’italiano Giovanni Kessler

L’italiano Giovanni Kessler è il nuovo direttore generale dell’ufficio europeo anti-frode (Olaf). La nomina è stata decisa oggi dalla Commissione europea. Kessler, 54 anni, è stato Alto Commissario italiano per combattere la contraffazione e attualmente è Presidente dell’Assemblea legislativa della Provincia autonoma di Trento e presidente della Conferenza delle assemblee legislative regionali europee (CALRE). Kessler sarà responsabile per tre funzioni dell’Olaf: svolgerà indagini amministrative; gestirà il ruolo dell’Olaf assistendo gli Stati membri nell’organizzazione di una regolare cooperazione tra le diverse autorità competenti; contribuirà alla progettazione della strategia antifrode della Commissione.

Comments are closed.