GIUSTIZIA. Roma, al via servizio di conciliazione per l’AMA

Parte il servizio di conciliazione per risolvere le controversie fra AMA (Azienda Municipale Ambiente del comune di Roma) fornitori o clienti, su prestazioni del valore di almeno 500 euro. Si tratta del risultato dell’accordo firmato tra l’azienda e la Camera di Commercio e la Camera Arbitrale di Roma.

La conciliazione consiste in uno strumento per semplificare i rapporti con una delle maggiori aziende capitoline di pubblici servizi tramite l’utilizzo di procedure standardizzate, costi predeterminati, un tariffario trasparente e tempi più brevi di quelli della giustizia ordinaria. I tentativi di conciliazione – si legge in una nota – verranno condotti in base al regolamento della Camera Arbitrale, con l’applicazione delle tariffe previste. Tra un anno, se le domande di conciliazione supereranno le cento, le modalità del protocollo potranno venir ridiscusse e modificate.

Comments are closed.