GIUSTIZIA. Roma, firmato protocollo per Osservatorio permanente sui conflitti

Responsabilità medica, incidenti stradali, locazioni, contratti assicurativi e finanziari. Qual è la mappa dei conflitti in corso a Roma? Per rispondere a tale domanda è stato firmato un protocollo d’intesa per la costituzione di un Osservatorio permanente sui conflitti della Capitale. A sottoscriverlo, il Comune di Roma, il Presidente del Tribunale di Roma, i Presidenti degli Ordini professionali romani degli avvocati, dei commercialisti, dei medici, e il Presidente della Camera di Conciliazione di Roma.

"Tra i compiti assegnati all’Osservatorio – si legge sul sito internet capitolino – una ricerca volta a una mappatura dei conflitti quotidiani sul territorio di Roma che i cittadini si trovano, loro malgrado, a vivere. La ricerca verrà realizzata mediante interviste mirate ad operatori di base qualificati, e utilizzerà la rete Porta del Diritto, un servizio di orientamento legale gratuito per i cittadini romani nato per iniziativa dal Comune e dalla Camera di Conciliazione di Roma e presente in 13 Municipi della Capitale". Verranno rilevate le controversie giudiziarie degli ultimi cinque anni pendenti dinanzi al Tribunale di Roma e che riguardano la vita quotidiana. Sarà inoltre realizzato un Centro di coordinamento per la formazione dei conciliatori (avvocati, commercialisti, medici e professionisti di altre categorie) che saranno chiamati a dirimere bonariamente quelle controversie sottoposte preventivamente alla mediazione.

Comments are closed.