GIUSTIZIA. Settimana della conciliazione, a Milano si fa pace gratis

Si terrà dal 18 al 24 ottobre 2010 la settima edizione della "Settimana della conciliazione", l’evento che ogni anno vede coinvolte le Camere di Commercio di tutta Italia in azioni di promozione del servizio per la risoluzione alternativa delle controversie tra imprese o tra imprese e consumatori.

A Milano, per l’occasione, la Camera Arbitrale di Milano tratterà gratuitamente tutte le domande di mediazione che vengano depositate durante la "Settimana della conciliazione". Inoltre il 22 ottobre organizzerà il convegno "La crisi della relazione commerciale internazionale con l’estero: l’ipotesi mediazione".

"La conciliazione – ha dichiarato Stefano Azzali, segretario generale della Camera Arbitrale di Milano, – consente alle imprese ed ai consumatori di risparmiare tempo e denaro offrendo soluzioni veloci e flessibili delle controversie. Un sistema alternativo alla giustizia ordinaria che ora riguarda anche controversie in materia di condominio, locazione, responsabilità medica, contratti bancari, finanziari ed assicurativi. Per questo siamo attivi per diffondere la conoscenza e l’uso di questo strumento con iniziative come la settimana della Conciliazione".

Sono 260 le domande di conciliazione depositate dall’inizio dell’anno presso la Camera Arbitrale di Milano, cui si aggiungono le 116 depositate ricorrendo a RisolviOnline, il servizio di conciliazione online. Una giustizia alternativa rapida, in media 34 giorni, che coinvolge sempre più consumatori (55% delle domande di conciliazione depositate e il 93% dei procedimenti gestiti con RisolviOnline) per un valore medio che per le conciliazioni è di 150 mila euro, il doppio rispetto ai valori medi del 2010. Le materie delle dispute? Soprattutto telecomunicazioni (21%) commercio (9%) condominio (6%) e servizi e locazione (entrambi al 5%) per la conciliazione; e-commerce e commercio tradizionale (42%) , trasporti (31%) e turismo (13%) per RisolviOnline.

Comments are closed.