GOVERNO. CdM approva dl per programma finanziario di sostegno alla Grecia

Il Consiglio dei Ministri di oggi ha dato il via libera al decreto legge che stabilisce gli aiuti da destinare alla Grecia. Il CdM, appositamente convocato, ha infatti approvato un decreto legge che "rappresenta la partecipazione italiana all’impegno europeo di erogare prestiti bilaterali alla Grecia, al fine di garantire la stabilità finanziaria della zona euro nel suo complesso", si legge nel comunicato ufficiale.

Il decreto "autorizza il Governo a varare un programma triennale di sostegno finanziario alla Grecia attraverso l’erogazione di prestiti fino ad un massimo di 14,8 miliardi di euro, così come deciso a livello europeo. Le risorse necessarie al rispetto del programma verranno reperite attraverso emissioni di titoli di Stato a medio-lungo termine. Per onorare nei tempi previsti il programma di sostegno finanziario alla Grecia il Governo ricorrerà ad anticipazioni di Tesoreria". I rimborsi del prestito confluiranno nel Fondo per l’ammortamento dei titoli di Stato e gli interessi destinati al pagamento degli interessi passivi sui titoli di Stato.

Comments are closed.