GOVERNO. CdM: si vota il 13 e 14 aprile

Si voterà il 13 e 14 aprile prossimi. Dopo lo scioglimento delle Camere ufficializzato oggi dal Presidente della Repubblica, "il Consiglio dei Ministri, appositamente convocato, ha deciso – comunica il CdM – di proporre al Capo dello Stato la data di domenica 13 aprile, con proseguimento al lunedì seguente, per lo svolgimento delle elezioni politiche, nonché quella del 29 aprile per la prima riunione delle nuove Camere, come da intesa con i Presidenti dei due rami del Parlamento". Il Consiglio ha inoltre approvato, su proposta del Ministro dell’interno, i due decreti presidenziali per l’assegnazione del numero dei seggi per l’elezione della Camera dei deputati (circoscrizioni elettorali e circoscrizione Estero) e del Senato della Repubblica (Regioni e circoscrizione Estero).

Comments are closed.